Connect with us

Hi, what are you looking for?

Collezionismo

LibriGame: Kurolily racconta la sua esperienza

Kurolily Librigame

In questo articolo voglio parlarvi di come è nata la mia passione per i librigame, mostrandovi come si è evoluta nel tempo e com’è ad oggi. Magari facendo avvicinare nuove persone a questo magico mondo, legato a filo stretto con il GDR classico. Ma immergiamoci subito nell’argomento.

Cosa sono i librigame

I librigame possono essere tranquillamente definiti come delle vere e proprie campagne GDR per una persona, non seguono una trama classica come gli altri libri, dividendosi in base alle scelte del lettore e avendo diversi finali.

Com’è cominciata l’avventura

Partiamo dal fatto che io amo leggere fin da quando ero molto piccola: il primo libro che ho letto, all’età di sei anni, è stato Le avventure di Pinocchio di Collodi, che ha 288 pagine, ma la mia prima vera esperienza con i librigame però, nasce quando ne avevo sette. La mia vicina di casa poco più grande di me, infatti, si metteva in cortile a leggere per tutti noi bambini della via i racconti di Lupo solitario, facendoci prendere ogni volta delle strade diverse, purtroppo questa cosa presto ha  iniziato ad annoiare la maggior parte di loro, io invece mi ero appassionata molto, quindi mi mettevo lì volentieri ad ascoltarla.

Con il tempo ho iniziato ad acquistarli anche io, ovviamente all’inizio non molti perché ero comunque una bambina, ma quando andavo in giro con i miei genitori, ogni tanto chiedevo di fare un salto in libreria per vedere se c’era qualcosa, e spesso cercavo tra gli scaffali i libri di Lupo solitario, che in quegli anni andavano tantissimo, riuscendo anche a trovarne qualcuno.

Alla fine, mi trovai con 7 o 8 numeri probabilmente, tutti sparsi tra l’altro, non avendo mai iniziato dal primo, anche perché trovarli tutti insieme era un po’ un’utopia. Quando sono cresciuta, poi, ho fatto la tessera per la biblioteca, dove mi è capitato di trovare tantissimi librigame di altre collane e tipologie che spaziavano dal fantasy allo steampunk, tramite i quali ho potuto esplorare meglio il mio interesse.

Una passione ritrovata

Con il passare del tempo però, anche perché ho iniziato a leggere altre tipologie di libri, mi sono allontanata sempre di più, fino quasi a dimenticarmi di averli comprati e letti. Tutto questo finché, nel 2016 più o meno, non mi è capitato di ributtare l’occhio appunto su Lupo solitario, di cui era da poco purtroppo morto l’autore, Joe Dever, che ha partecipato anche ad alcune convention al Lucca Comics, ed è stato proprio lì che mi sono imbattuta nella ristampa della saga, fatta in onore dell’autore.  

Da lì ho iniziato a collezionarmi, dal primo numero, tutte le ristampe di Lupo solitario, e adesso sono più o meno al diciassettesimo di 30 volumi in edizione italiana. In seguito ho cominciato ad acquistare anche altri librigame, da Call of Cthulhu di Lovecraft ad alcuni basati sulle leggende norrene, arrivando ad averne di tantissimi tipi diversi, ed è una collezione che, se non consideriamo le versioni di Lupo solitario di quando ero piccola, ho iniziato circa nel 2017, e adesso è abbastanza ampia.

I Librigame e il mio lavoro

Verso fine 2018, siccome mi capitava di portare video letture di prodotti senza copyright su Twitch, un giorno ho provato a inserire il format del librogame, anche perché, per loro, il discorso sui diritti è diverso, dato che non si sta leggendo un romanzo così com’è, ma è come se si giocasse appunto un gioco di ruolo. In particolare, Lupo solitario poi, è molto ispirato a D&D, in quanto l’autore ne era un giocatore esperto, tanto da riuscire a vincere alcuni premi.

Altra cosa che mi ha spinto a provare a portare i librigame su Twitch, era legato al poter sperimentare qualcosa di nuovo, visto che quel format era una cosa probabilmente mai fatta da nessuno in tutto il mondo, e devo dire che ha avuto successo, dato che vedevo la gente divertita nel prendere le scelte. In seguito, i ragazzi di Inntale mi hanno chiesto se potessero prendere spunto dal format per farne uno molto simile però letto dai doppiatori, e così è andata.

Adesso ho un format settimanale, chiamato RPG night, che porto il lunedì sera alle 21, dove parlo appunto di libri game di tutti i tipi. Ad oggi sono più di due anni e mezzo che va avanti, risultando anche un format piuttosto interessante, non per forza per il numero di spettatori, quanto più dovuto al fatto che è una cosa particolare, i ragazzi la adorano e non è raro che le case editrici mi mandino opere scritte da autori italiani che vogliono farsi conoscere.

Kurolily (qui trovate un altro suo pezzo dove parla di narrazione e videogiochi) ci ha parlato con passione e competenza di un mondo assolutamente affascinante e un po’ di nicchia che ci auguriamo vi possa rapire come successo con lei. I librigame sono un universo tutto da scoprire e con tanti segreti che possono essere svelati, scelta dopo scelta, finale dopo finale.

E voi conoscete i librigame? Avete anche voi una collezione di queste opere o è un vostro sogno nel cassetto? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto al nostro pezzo. Per il resto, restate sintonizzati su WeMug per altri approfondimenti con creator, articoli, speciali e news sul mondo della Cultura Pop.

Testo a cura di Kurolily, impaginato da Simone De Capite e supervisionato da Massimiliano Meucci.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

L’Opinione dell’Influencer

Skript

Kurolily ha provato la demo di Resident Evil Village, Maiden, condividendo con noi le sue impressioni a caldo. Esattamente come con quella di Resident...

Interviste

Tutti coloro che passano il loro tempo libero a seguire i propri streamer preferiti su Twitch avranno notato come, in quest’ultimo periodo, Rust sia...

Talent

Little Nightmares 2 è sicuramente tra i titoli più attesi dell’inizio del 2021, e gli amanti del genere non vedono l’ora di scoprirlo. Ora...

League of Legends - OpenMid.gg

Sono giorni di aspre diatribe intorno al tanto atteso Viego, il Re in Rovina. La community già da qualche tempo si è interrogata su...

Skript

Il 2020 è stato un anno di sorprese, delusioni, trepidanti attese e che, a modo suo, ha lasciato molti giocatori con l’amaro in bocca....

News

Con video uscito da pochissimo, Marvel’s Spider-Man: Miles Morales presenta un trailer completamente in italiano. Fino ad ora i video usciti avevano il solo...

Advertisement

Potrebbe interessarti anche

Skript

Kurolily ha provato la demo di Resident Evil Village, Maiden, condividendo con noi le sue impressioni a caldo. Esattamente come con quella di Resident...

Interviste

Tutti coloro che passano il loro tempo libero a seguire i propri streamer preferiti su Twitch avranno notato come, in quest’ultimo periodo, Rust sia...

Talent

Little Nightmares 2 è sicuramente tra i titoli più attesi dell’inizio del 2021, e gli amanti del genere non vedono l’ora di scoprirlo. Ora...

Skript

Il 2020 è stato un anno di sorprese, delusioni, trepidanti attese e che, a modo suo, ha lasciato molti giocatori con l’amaro in bocca....

Copyright © 2020 OpenMid.gg - Proprieta' di ARKADIA SRLS, sede in Via Trieste 1, 58100, Grosseto, P.IVA 01659980534 - Sotto la gestione di NETCOM SRLS, sede in Via Cellottini 38, 00015 Monterotondo, P.IVA 13783471009 - Service Web di SPAWNLAB, sede in Via degli Ippocastani 4, 20152 Milano, P.IVA 11174100963